DATA:

23 Luglio 2015

[:it]Siete tutti invitati. Tutti. Davvero. Che abbiate fondato una startup o che ci stiate lavorando, non fa differenza. Che l’abbiate finanziata alla grande con un round super o solo con un seed da angel. Che l’abbiate incubata o accelerata. Siete. Tutti. Invitati. Il 14 dicembre. A Milano dalle 10 del mattino a mezzanotte. Al Palazzo del Ghiaccio (ah che bel fresco evocano queste parole in ore roventi come quelle che stiamo vivendo tutti). Siete tutti invitati al primo Summit delle startup italiane. Anzi, al primo Open Summit. E “open” è la parola chiave. Vuol dire porte aperte. Senza steccati (che non hanno senso); senza nemici (che non esistono); senza timori di competitor (che invece è un bene che ci siano perché cresciamo solo tutti assieme facendo le cose sempre meglio).

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo di Riccardo Luna.[:]

Articoli correlati

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori completa il suo primo investimento negli USA, secondo investimento estero in meno di 12 mesi Evergreen produrrà radiofarmaci teragnostici avviando la produzione in uno stabilimento nel […]

Continua a leggere

Business Angels Europe, una delle principali associazioni di business angel in Europa, intervista Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori. Durante l’intervista, Giancarlo ha parlato della nascita del Club, della principali strategie […]

Continua a leggere