DATA:

29 Settembre 2014

[:it]Firmato un accordo di collaborazione tra UniCredit e Club degli Investitori per operare insieme a vantaggio dello sviluppo di imprese nuove, o di recente costituzione, che, sul territorio piemontese, necessitano di partner finanziari.

L’accordo – sottoscritto da Attilio Ghiglione, deputy manager Nord Ovest di UniCredit, e dal presidente del Club degli Investitori Giancarlo Rocchietti – prevede che le startup finanziate dall’associazione di business angel piemontesi possano ricevere anche il sostegno economico da parte di UniCredit, che si impegna ad articolare il proprio intervento in numerose azioni per dare forza alle nuove idee imprenditoriali.

I neo imprenditori che riceveranno un finanziamento da parte del Club degli Investitori potranno ora avvalersi anche del supporto di UniCredit.

UniCredit, oltre a mettere a disposizione delle imprese una persona di riferimento che le seguirà nello sviluppo dell’attività, anche all’estero, e l’intera gamma dei suoi servizi, valuterà di volta in volta la possibilità di supportare le singole iniziative con azioni finanziarie ad hoc con una percentuale massima pari al 25% dell’importo conferito a capitale dal Club degli Investitori ed fino ad un massimo di 100.000 euro.

“Questo accordo – ha commentato Attilio Ghiglione, deputy manager UniCredit Nord Ovest – rientra nella politica di UniCredit: sostenere lo sviluppo imprenditoriale, mettendo a disposizione la propria rete e la propria competenza. La partnership è testimone della vicinanza di UniCredit alle realtà locali, consapevole che tra i compiti di una banca vi è il ruolo di motore dello sviluppo economico di un territorio: noi vogliamo farlo offrendo, al contempo, la competenza di una grande banca internazionale e la flessibilità di una banca del territorio».

“Il nostro obiettivo è operare a vantaggio delle imprese in cui i soci sono disposti ad investire – dichiara Giancarlo Rocchietti, presidente del Club degli Investitori – e UniCredit rappresenta il nostro partner ideale. Oltre ai vantaggi economici, con questo accordo, ci auguriamo di agevolare una relazione semplice e diretta tra la banca e i neo imprenditori, perché questi ultimi possa davvero usufruire di un’ampia gamma di servizi e prodotti bancari alle migliori condizioni possibili”.[:en]Firmato un accordo di collaborazione tra UniCredit e Club degli Investitori per operare insieme a vantaggio dello sviluppo di imprese nuove, o di recente costituzione, che, sul territorio piemontese, necessitano di partner finanziari.

L’accordo – sottoscritto da Attilio Ghiglione, deputy manager Nord Ovest di UniCredit, e dal presidente del Club degli Investitori Giancarlo Rocchietti – prevede che le startup finanziate dall’associazione di business angel piemontesi possano ricevere anche il sostegno economico da parte di UniCredit, che si impegna ad articolare il proprio intervento in numerose azioni per dare forza alle nuove idee imprenditoriali.

I neo imprenditori che riceveranno un finanziamento da parte del Club degli Investitori potranno ora avvalersi anche del supporto di UniCredit.

UniCredit, oltre a mettere a disposizione delle imprese una persona di riferimento che le seguirà nello sviluppo dell’attività, anche all’estero, e l’intera gamma dei suoi servizi, valuterà di volta in volta la possibilità di supportare le singole iniziative con azioni finanziarie ad hoc con una percentuale massima pari al 25% dell’importo conferito a capitale dal Club degli Investitori ed fino ad un massimo di 100.000 euro.

“Questo accordo – ha commentato Attilio Ghiglione, deputy manager UniCredit Nord Ovest – rientra nella politica di UniCredit: sostenere lo sviluppo imprenditoriale, mettendo a disposizione la propria rete e la propria competenza. La partnership è testimone della vicinanza di UniCredit alle realtà locali, consapevole che tra i compiti di una banca vi è il ruolo di motore dello sviluppo economico di un territorio: noi vogliamo farlo offrendo, al contempo, la competenza di una grande banca internazionale e la flessibilità di una banca del territorio».

“Il nostro obiettivo è operare a vantaggio delle imprese in cui i soci sono disposti ad investire – dichiara Giancarlo Rocchietti, presidente del Club degli Investitori – e UniCredit rappresenta il nostro partner ideale. Oltre ai vantaggi economici, con questo accordo, ci auguriamo di agevolare una relazione semplice e diretta tra la banca e i neo imprenditori, perché questi ultimi possa davvero usufruire di un’ampia gamma di servizi e prodotti bancari alle migliori condizioni possibili”.[:]

Articoli correlati

Verranno presentati questa sera, durante l’ultima Assemblea Soci dell’anno i risultati dell’attività del Club del 2019. Torino, 9/12/2019 – Il Club degli Investitori chiude il 2019 in crescita di investimenti, […]

Continua a leggere

Wetaxi, la piattaforma digitale che permette tramite smartphone di prenotare e condividere il taxi assicurando trasparenza con la tariffa massima garantita, annuncia di aver chiuso un aumento di capitale da […]

Continua a leggere

Comunicato stampa Losanna – 17 settembre 2019 – GenomSys, la startup svizzera che rivoluziona la gestione dei dati di genomica, ha chiuso un round A di investimento da 9,3 milioni […]

Continua a leggere

Il primo digital brand italiano della cosmetica chiude un altro round da oltre un milione di euro Comunicato Stampa Torino, 10 settembre 2019 – SkinLabo ha chiuso un nuovo round […]

Continua a leggere