DATA:

15 Dicembre 2015

[:it]Secondo StartupItalia! sono 100 le startup che meritano di essere ricordate. Tra queste, Whoosnap e D-Orbit, che hanno ricevuto un finanziamento dal Club degli Investitori rispettivamente pari a 150K e a 1,3M di euro.

Whoosnap, nota come “l’Uber dei fotoreporter”, è stata fondata nel febbraio 2015 da Enrico Scianaro, con l’obiettivo di dare a ogni utente la possibilità di richiedere a un altro membro della community una immagine, di un luogo o di un avvenimento particolare, in cambio di un compenso economico.

D-Orbit, nata nel 2011 per opera dell’ingegnere aerospaziale Luca Rossettini, ha sviluppato un dispositivo che permette di rimuovere i satelliti dallo spazio alla fine del loro ciclo di vita e ricondurli a terra.

Clicca qui per vedere la lista completa.[:]

Articoli correlati

Verranno presentati questa sera, durante l’ultima Assemblea Soci dell’anno i risultati dell’attività del Club del 2019. Torino, 9/12/2019 – Il Club degli Investitori chiude il 2019 in crescita di investimenti, […]

Continua a leggere

Wetaxi, la piattaforma digitale che permette tramite smartphone di prenotare e condividere il taxi assicurando trasparenza con la tariffa massima garantita, annuncia di aver chiuso un aumento di capitale da […]

Continua a leggere

Comunicato stampa Losanna – 17 settembre 2019 – GenomSys, la startup svizzera che rivoluziona la gestione dei dati di genomica, ha chiuso un round A di investimento da 9,3 milioni […]

Continua a leggere

Il primo digital brand italiano della cosmetica chiude un altro round da oltre un milione di euro Comunicato Stampa Torino, 10 settembre 2019 – SkinLabo ha chiuso un nuovo round […]

Continua a leggere