DATA:

22 Giugno 2015

[:it]”Ancalau” in dialetto delle Langhe è “colui che osa”. Bosia, un piccolo paese dell’Alta Langa che vanta una consolidata tradizione di inventori e imprenditori, ha creato lo scorso anno il Premio Ancalau assegnato a Oscar Farinetti. In quell’occasione Farinetti lanciò l’idea di un Premio per incoraggiare i giovani a creare imprese innovative.

Così il Premio Ancalau, alla sua prima edizione di questo tipo vedrà confrontarsi il 28 giugno prossimo, alle ore 16.00, i 5 Finalisti selezionati tra gli oltre 72 progetti pervenuti per aggiudicarsi i 10.000 euro del Premio. Presidente della Giuria sarà lo stesso Farinetti. Dietro le quinte dell’organizzazione c’è il Socio del Club Investitori, Silvio Saffirio.

Locandina Ancalau

 [:]

Articoli correlati

Inizia un nuovo capitolo per la startup che consente di tenersi in forma sempre e ovunque     Roma, 11 gennaio 2021 – Fitprime, piattaforma digitale dedicata al mondo del […]

Continua a leggere

Torino, 30 ottobre 2020 – Si è svolta ieri, in diretta streaming da Torino, la finale del Premio Business Angel dell’Anno 2020, evento organizzato dal Club degli Investitori – uno […]

Continua a leggere

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere