DATA:

6 July 2020

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di eccellenza voluto dal MISE
Giancarlo Rocchietti (Club degli Investitori): “Un centro di eccellenza sull’intelligenza artificiale può attirare startup internazionali”

 

6 luglio 2020 – Il Club degli Investitori, fra i principali network di business angel in Italia con sede a Torino e oltre 180 Soci, sostiene la proposta lanciata nei giorni scorsi da don Luca Peyron, direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino, di candidare Torino a centro Italiano dell’Intelligenza Artificiale.

Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori, nel sostenere la proposta ha dichiarato: “Come investitori nelle imprese innovative del territorio pensiamo che un centro di eccellenza sull’Intelligenza Artificiale possa attirare startup internazionali che cercano competenze nel settore”.

La proposta – nata in seguito all’intenzione manifestata dal MISE per la creazione di un centro di eccellenza, contenuta in un rapporto sulle strategie per l’Intelligenza Artificiale – si inserisce in un percorso già avviato da diversi anni dall’Arcidiocesi ed è nata per iniziativa di don Luca Peyron, legale, teologo, già consulente per la trasformazione digitale prima di entrare in seminario e oggi Direttore della Pastorale universitaria, oltre che professore di Spiritualità delle Tecnologie Emergenti all’Università di Torino e all’Università Cattolica di Milano.

“Quello fra Torino e Innovazione è un binomio consolidato che si rafforza sempre di più: la città ha le carte in regola per ospitare l’Istituto che il MISE intende realizzare. Siamo certi che nella Città ci siano tanti come noi pronti a sostenere questa proposta che viene da una istituzione in grado di unire le istanze di molti” – dichiara ancora Giancarlo Rocchietti – “Assieme a ricerca, Università, imprese, istituzioni, noi investitori siamo pronti a fare la nostra parte”.

Articoli correlati

Inizia un nuovo capitolo per la startup che consente di tenersi in forma sempre e ovunque     Roma, 11 gennaio 2021 – Fitprime, piattaforma digitale dedicata al mondo del […]

Continua a leggere

Torino, 30 ottobre 2020 – Si è svolta ieri, in diretta streaming da Torino, la finale del Premio Business Angel dell’Anno 2020, evento organizzato dal Club degli Investitori – uno […]

Continua a leggere

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere