Revoilution vince la quarta edizione del «G.I. StartUp Contest 2018»

11 giugno 2018
2018-06-08-PHOTO-00000027

Successo senza precedenti per la tappa finale del G.I. Startup Contest 2018, la call per startup organizzata dai Giovani Imprenditori di Confindustria per promuovere lo sviluppo, il confronto ed in qualche caso anche l’incubazione di nuove idee imprenditoriali ad alto tasso di innovazione.

Artys, Blubrake, Duing, Elaisian, Jarvis, Recuperiamo, REVOILUTION, Rimchain, T.C.P. Engineering e Youmanonline sono le 10 finaliste dell’edizione 2018 che prevedeva un tour in tre tappe: Milano, Firenze e Rapallo. Oltre ai dieci “Challengers” finalisti si è aggiunta la presentazione di Brainer, vincitrice dello scorso anno, che ha portato la sua testimonianza dei risultati raggiunti dopo la premiazione dello scorso anno.

Nella splendida cornice dell’Excelsior Palace Hotel di Rapallo durante il 48° Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, la giuria composta da Paolo Cultraro (Club degli Investitori), Andrea Paliani (EY), Lorenzo Ferrara, (BAN), Alessio Rossi (Presidente Nazionale Giovani Imprenditori), Giancarlo Baglioni (AON), Andrea Marangione (StartUp Team), Eleonora Anselmi  (Project Leader Comitato Triregionale Giovani Imprenditori Rapallo), Andrea Cotrufo (Founder G.I. StartUp Contest), Francesco Fumagalli (Referente G.I. StartUp Contest), Marco Gay (Digital Magics), ha assegnato il primo premio a Revoilution. La tecnologia innovativa che permette di disporre di olio fresco, personalizzato e naturale tutto l’anno, verrà presentata al Club degli Investitori di Torino con l’obiettivo ottenere un finanziamento di almeno 200mila euro. Elaisian, che si occupa di agricoltura di precisione, avrà l’opportunità di partecipare al Tour di Accelerazione orientato al mercato anglosassone offerto da iStarter. A Rimchain, che ha progettato innovative catene da neve pronte all’uso, è andato il premio miglior startup in Early stage, con la possibilità di seguire un programma di accelerazione all’interno del MIP di Firenze erogato da Business Angels Network Firenze. Il riconoscimento “AON Award” decretato dai voti del pubblico presente in sala, è andato a Regusto che si occupa di arginare il problema dello spreco alimentare in maniera  sostenibile e innovativa.

2018-06-08-PHOTO-00000035

Il referente della Commissione StartUp Contest, Francesco Fumagalli ha dichiarato: “siamo molto soddisfatti degli ottimi risultati raggiunti. L’alto livello delle idee imprenditoriali ha reso difficile la decisone della giuria che si è mostrata entusiasta dei progetti proposti”.