DATA:

9 Ottobre 2016

[:it]Articolo tratto da economyup.it

Torna ScaleIT il primo evento in Italia dedicato agli investitori internazionali, interessati ad aziende innovative in fase di crescita in ambito digitale. L’appuntamento è per il 12 ottobre, presso la Sala Buzzati del Corriere della Sera e vedrà alternarsi sul palco le 15 aziende protagoniste di quest’anno. Ad ascoltare i pitch delle società presenti saranno i rappresentanti di oltre 20 fondi internazionali tra cui: Acton Capital, Amadeus Capital, Ardian, Aster Capital, Balderton, Cisco Investments, Eight Roads Ventures, Entree Capital, Iris Capital, Holtzbrinck Ventures, Index Ventures, Kreos Capital, Notion Capital e Omnes Capital.

Il criterio di selezione delle scaleup partecipanti è stata la performance: si tratta infatti di aziende che hanno già dimostrato una rilevante trazione di mercato (almeno 1 milione di ricavi o 1 milione di utenti per il B2C online) in grado di raccogliere un finanziamento di tipo Series A o Series B per poter scalare a livello internazionale. A differenza dell’edizione 2015, quella di quest’anno vedrà partecipare quattro realtà imprenditoriali in più, e si raddoppia anche il numero degli investitori internazionali. Si tratta di dati che dimostrano la tendenza a crescere della qualità delle aziende innovative italiane, confermata da un dato: quattro delle 11 scaleup che hanno partecipato alla prima edizione di ScaleIT hanno chiuso un round di investimento. A 4 milioni di euro ammonta la media degli investimenti sulle scaleup dello scorso anno.

Tra le 15 startup in vetrina, D-Orbit, azienda nel portfolio del Club degli Investitori.

Clicca qui per continuare a leggere.[:]

Articoli correlati

Inizia un nuovo capitolo per la startup che consente di tenersi in forma sempre e ovunque     Roma, 11 gennaio 2021 – Fitprime, piattaforma digitale dedicata al mondo del […]

Continua a leggere

Torino, 30 ottobre 2020 – Si è svolta ieri, in diretta streaming da Torino, la finale del Premio Business Angel dell’Anno 2020, evento organizzato dal Club degli Investitori – uno […]

Continua a leggere

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere