DATA:

10 Ottobre 2018

Si è concluso il programma Open Italy promosso dal Centro Elis. Open Italy è un sales accelerator che punta a coordinare il lavoro di startup e grandi corporates italiane intorno a progetti di coinnovazione nati da business needs delle corporates stesse. WaterView è stata selezionata tra 186 startup partecipanti per rispondere alle esigenze di Anas e Bridgestone, dimostrando il potenziale di WeatherCAM nelle applicazioni di Smart Mobility e gestione intelligente delle infrastrutture viarie. L’evento di martedì 9 ottobre ha concluso la fase di coinnovazione con la sigla di un impegno da parte di Anas e Bridgestone ad affidare a WaterView una commessa per scalare la propria soluzione sui 26000 km della rete stradale gestita da ANAS e fornire dati ai veicoli connessi e autonomi che la percorreranno.

Articoli correlati

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori completa il suo primo investimento negli USA, secondo investimento estero in meno di 12 mesi Evergreen produrrà radiofarmaci teragnostici avviando la produzione in uno stabilimento nel […]

Continua a leggere

Business Angels Europe, una delle principali associazioni di business angel in Europa, intervista Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori. Durante l’intervista, Giancarlo ha parlato della nascita del Club, della principali strategie […]

Continua a leggere