DATA:

10 Maggio 2016

[:it]

Al via la XII edizione Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, il concorso che ha come obiettivo quello di sostenere la nascita di startup innovative ad alto contenuto di conoscenza e promuovere lo sviluppo economico del territorio, offrendo ai partecipanti l’opportunità di confrontarsi con idee e persone già coinvolte nel mondo produttivo.

A promuovere l’iniziativa sono a livello accademico il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”,l’Università della Valle d’Aosta. A sostenere la realizzazione di Start Cup Piemonte ci sono inoltre Regione Piemonte – Assessorato all’istruzione, formazione professionale e lavoro, Regione Autonoma Valle d’Aosta, Città Metropolitana di Torino, Comune di Torino, Camera di commercio di Torino, Finpiemonte S.p.A., Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Unipol Sai Assicurazioni S.p.A. e, in qualità di Main Sponsor, la Banca Popolare di Novara e la Fondazione Banca Popolare di Novara.

La competizione, a partecipazione gratuita, è articolata in due fasi operative. La prima è il Concorso delle Idee, che premia le migliori idee imprenditoriali in servizi come attività di tutoraggio e partecipazione gratuita alle attività di pre-incubazione sviluppate dagli Organizzatori del Concorso, con iniziative di formazione finalizzate a fornire gli strumenti operativi per la predisposizione di un business plan. A questo sarà aggiunta la visibilità che sarà data attraverso un evento aperto al pubblico, che avverrà nel mese di Giugno 2016, nel quale alcune delle idee selezionate dagli Incubatori degli Atenei promotori avranno l’opportunità di presentare il loro progetto. Le idee degli aspiranti imprenditori, che possono partecipare singolarmente o in gruppo, dovranno essere consegnate entro il 27 Maggio.

La seconda fase del concorso scade invece il 22 luglio e riguarda i Business Plan: possono prendervi parte persone fisiche, singolarmente o in gruppo, e anche i titolari di imprese la cui data di costituzione sia posteriore al 1° Gennaio 2016.

In palio c’è un montepremi complessivo di 52.500 euro: al primo classificato verranno corrisposti 10.000 euro, al secondo 7.500 e al terzo 5.000. I premi assegnati ai tre progetti vincitori saranno finalizzati alla nascita di nuove startup negli incubatori universitari degli atenei promotori, mentre gli ulteriori quattro premi speciali dal valore di 7.500 euro ciascuno saranno corrisposti ai migliori business plan che insedino nuove attività imprenditoriali a Cuneo, Novara e Valle d’Aosta e in tema di “Internet-of-Things e assicurazione”.

La premiazione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta 2016 verrà effettuata dal Comitato Promotore entro il 31 Ottobre 2016.

Clicca qui per maggiori informazioni.

[:]

Articoli correlati

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori completa il suo primo investimento negli USA, secondo investimento estero in meno di 12 mesi Evergreen produrrà radiofarmaci teragnostici avviando la produzione in uno stabilimento nel […]

Continua a leggere

Business Angels Europe, una delle principali associazioni di business angel in Europa, intervista Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori. Durante l’intervista, Giancarlo ha parlato della nascita del Club, della principali strategie […]

Continua a leggere