DATA:

19 Ottobre 2016

[:it]L’articolo è tratto da www.startupitalia.eu

Il quotidiano gratuito Metro e la startup Whoosnap inaugurano una reciproca collaborazione per lanciare la piattaforma Whoosnap riservata a videomaker e photo reporter.

Nata nel 2015 su impulso di Enrico Scianaro e Vito Arconzo, Whoosnap è un app per Android e IOS che consente a chi si iscrive di postare foto e video, mettendoli in vendita in tempo reale.

«Chiunque sottoscriva il nostro protocollo di condizioni d’uso – spiega Scianaro – potrà rispondere alle richieste di brand e testate giornalistiche, proponendo i propri contenuti. Giornali, siti e broadcaster televisivi, dal canto loro, potranno scaricare questi contenuti e postarli sulle proprie piattaforme e social network, comprandoli direttamente dagli autori con la mediazione tecnologica della nostra piattaforma».

Al momento del download, il desk acquirente acquista quel contenuto, riconoscendo automaticamente il compenso dell’autore e il diritto al distributore Whoosnap.

«Giornali e broadcaster possono acquistare un video o un’immagine in esclusiva», aggiunge Scianaro. «Contiamo già 250 mila videomaker in Italia e in Europa iscritti alla piattaforma e siamo convinti che l’alleanza con Metro ci consentirà in questa fase di lancio del prodotto di ampliare la nostra rete di collaboratori e di diventare il network più diffuso sul territorio italiano».

«Sono convinto che questa sia la strada giusta per coinvolgere videomaker e reporter professionisti e non in un lavoro di copertura dei fatti soprattutto nei grandi centri urbani, remunerando gli stessi autori in maniera equa – dichiara Giampaolo Roidi, direttore di Metro e del sito metronews.it – e mantenendo però noi un controllo e una valutazione professionale di video e foto prima della pubblicazione. La piattaforma ci dà la possibilità di lanciare la call al network di videomaker su temi o avvenimenti di nostro interesse. Questo meccanismo ci consente anche, nel caso di utilizzo in esclusiva, uno sfruttamento ottimale dei materiali sui canali social, ottenendo migliori risultati di traffico».

Fonte: http://startupitalia.eu/64409-20161017-whoosnap-partnership-metro-piattaforma-giornalismo[:]

Articoli correlati

L’aumento di capitale è stato sottoscritto dagli investitori della community della piattaforma Doorway, dai membri di IAG e dal Club degli Investitori. La startup mira allo sviluppo dei suoi progetti […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori sostiene la proposta di don Luca Peyron, Direttore della Pastorale universitaria e coordinatore del servizio per l’Apostolato Digitale dell’Arcidiocesi di Torino per ospitare il centro di […]

Continua a leggere

Il Club degli Investitori completa il suo primo investimento negli USA, secondo investimento estero in meno di 12 mesi Evergreen produrrà radiofarmaci teragnostici avviando la produzione in uno stabilimento nel […]

Continua a leggere

Business Angels Europe, una delle principali associazioni di business angel in Europa, intervista Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori. Durante l’intervista, Giancarlo ha parlato della nascita del Club, della principali strategie […]

Continua a leggere